Per i privati

Il coaching per i privati può avere un percorso professionale o personale.

Il percorso professionale è utile per coloro che vogliano o debbano ricollocarsi nel mondo del lavoro; prevede in una prima fase un assessment durante il quale fare un bilancio delle competenze e delle abilità del cliente attraverso i suoi punti di forza e le sue aree di miglioramento, valutando attentamente quanto richiesto dal mercato del lavoro.

Si preparano quindi gli strumenti di marketing utili al cliente per il ricollocamento attraverso una completa revisione del curriculum vitae, redazione di una lettera di presentazione e simulazioni di colloquio.

Infine si fa un’analisi dei target ai quali il cliente, in possesso di una nuova consapevolezza, si andrà a proporre.

Il percorso personale è invece utile qualora si voglia raggiungere un obiettivo o superare un problema attinenti alla propria crescita personale, alla famiglia, allo svago, alla forma fisica o alla gestione delle emozioni.

In questo caso dopo un primo incontro conoscitivo si valuterà la situazione attuale del cliente, la situazione ideale per il raggiungimento della quale si vuole impegnare e si svilupperà quindi un piano di azione efficace rivolto al conseguimento dell’obiettivo delineato.